Posts

Galapagos, l’arcipelago caro a Charles Darwin

todayMarzo 31, 2023

share close

Esploratori di tutto il mondo unitevi, oggi vi condurrò a visitare uno degli arcipelaghi più famosi del mondo. Un luogo noto soprattutto per gli aspetti naturalistici e che ospita una fauna ed una flora unica al mondo. Sto parlando delle Galapagos, un arcipelago formato da 13 isole di origine vulcanica che sorgono a 1000 km dalle coste occidentali del sud America e che appartiene all’ Equador. Grazie all’ enorme distanza dalla terra ferma e a particolari condizioni climatiche qui si è
creato un habitat unico la cui scoperta consenti a Charles Darwin di elaborare la sua teoria sull’ evoluzione. Era il 15 settembre del 1835 quando il brigantino Beagle raggiunse le Galapagos, a bordo della nave, in questo viaggio iniziato 4 anni prima, era imbarcato un naturalista ventiduenne di nome Charles Darwin. Nelle tante tappe toccate dal Beagle Darwin aveva raccolto esemplari, classificato specie, presi appunti, ma fi solo qui che il giovane scienziato venne a contatto con una fauna ricchissima: uccelli tropicali, Iguane marine, delfini, leoni marini, tartarughe giganti. Un mondo che pareva cristallizzato da tempi immemori. Dalle numerose annotazioni scritte qui, Charles pubblicò la sua opera più celebre: L’origine della specie. Anche i moderni viaggiatori rimarranno affascinati dai tesori che questo arcipelago continua a custodire. Un viaggio alle Galapagos continua a rappresentare la visita ad un museo a cielo aperto in cui la natura è rimasta illibata e racconta una storia senza tempo.

(Se l’hai perso leggi e ascolta l’approfondimento Travel Experience dedicato a Tikal)

L’articolo Galapagos, l’arcipelago caro a Charles Darwin proviene da Dimensione Suono Soft.

Written by: Piero Mammarella

Rate it

Previous post


Similar posts

Posts

Bruciore occhi e stress? consigli e rimedi

Parliamo di un fastidio abbastanza comune: la blefarite da stress. E’ un’infiammazione che colpisce le nostre palpebre, e si manifesta con arrossamento, gonfiore o prurito, sia sopra che sotto l’occhio. Talvolta puoi notare anche un po’ di secchezza oculare, o lacrimazione eccessiva. Fermo restando il parere del tuo oculista di […]

todayAprile 15, 2024

VERA HIT RADIO
(Radio Web Amatoriale)
Licenza SIAE 201900000012
Licenza SCF 0001/19
Licenza ItsRight 0007644

Supporta Vera Hit Radio
0%