Posts

Charleroi, qui si accende il Natale del Belgio

todayDicembre 23, 2022

share close

Diciamo la verità, tutte le città con l’approssimarsi del Natale cambiano un po’ il loro aspetto. Luci colorate, vetrine addobbate, atmosfere suggestive e poi finalmente i mercatini di Natale.
Non so se ci avete mai pensato ma spostandoci da sud verso nord la tradizione di questi coloratissimi mercatini si fa sempre più ricca.
Del resto è la storia stessa di questi mercati, storia che risale al Medioevo, ad essere legata al nord Europa.
I primi esempi, che risalgono al 1300, li abbiamo in Germania, Austria e Francia.
Ed oggi coglieremo l’occasione di visitare Charleroi, in Belgio e per scoprire il suo celeberrimo mercatino legato a questa tradizione mercantile medioevale.
Ma prima di perderci nel tripudio di luci, suoni e sapori, vi suggerisco di visitare un luogo molto suggestivo: l’abbazia cistercense di Viller che si trova ad una ventina di chilometri dalla città. Costruita nel 1146, pur essendo abbandonata, conserva un fascino immortale.
Ma finalmente addentriamoci nel mercato di Charleroi che apre i battenti a fine novembre per chiuderli il 31 dicembre.
Tra banchi che vi proporranno i tipici piatti della regione, troverete tanti prodotti artigianali della Vallonia tra cui i bellissimi addobbi natalizi.
Di fronte ai meravigliosi decori rimarrete a bocca aperta e tornerete bambini, lasciandovi incantare dall’oro e dall’argento e dai tanti piccoli babbo Natale che, le mani fatate di esperti artigiani, hanno impresso sulle palline. Del resto questa è la magia del Natale, farsi rapire e lasciarsi trasportare in un mondo magico.

(Se l’hai perso leggi e ascolta l’approfondimento Travel Experience dedicato a Norimberga)

L’articolo Charleroi, qui si accende il Natale del Belgio proviene da Dimensione Suono Soft.

Written by: Piero Mammarella

Rate it

Previous post

Posts

Nucleare, arriva la svolta epocale

Oggi non guardiamo quel lato della medaglia, quello in cui nucleare fa (purtroppo ancora) rima con guerra, bombe, distruzione. Oggi il nucleare fa sorridere. Anzi: fa sognare. Fa sognare il Sole e le altre stelle, così «vicine» che quasi possiamo toccarle. Fa sognare una fonte energetica illimitata e pulita che potrebbe garantirci un futuro sostenibile. […] L'articolo Nucleare, arriva la svolta epocale proviene da Dimensione Suono Soft.

todayDicembre 23, 2022


Similar posts

VERA HIT RADIO
(Radio Web Amatoriale)
Licenza SIAE 201900000012
Licenza SCF 0001/19
Licenza ItsRight 0007644

Supporta Vera Hit Radio
0%