Posts

Apicoltura urbana, come metterla in atto?

todayMaggio 30, 2022

share close

E se sul balcone di casa, non riservassimo spazio solo a piante e fiori, ma anche a un’arnia? Sarebbe un modo per fare bene alle api, integrandole nella città, ma anche un’azione  a difesa di questi insetti impollinatori, del loro ecosistema e dell’ambiente. Ultimo, ma non meno importante, forse la cosa incuriosirebbe i vicini di casa e le arnie per l’apicoltura domestica potrebbero diffondersi ulteriormente contribuendo a un buon vicinato. Le api possono davvero vivere in città? Sì e ci vivono anche bene perché sono insetti che mantengono sempre la stessa temperatura e la città ha meno sbalzi rispetto ad altri ambienti, sono decisamente un po’ più miti. Una semplice arnia non è altro che un quadrato di legno all’interno del quale le api vivono e costruiscono le cellette per le covate e il miele nei vari telai. Esistono comunque diversi tipi di arnie. Quella per l’apicoltura urbana si adatta bene alla città perché è un po’ più alta da terra e questo la rende più facile da usare; lo è anche per le api che così schivano quello che può esserci attorno. Beh, quindi perché non provare? E’ alla portata di tutti.

(Se l’hai perso leggi l’approfondimento Good Life dedicato a come smaltire le capsule di caffè)

L’articolo Apicoltura urbana, come metterla in atto? proviene da Dimensione Suono Soft.

Written by: Piero Mammarella

Rate it

Previous post


Similar posts

Posts

Gatto nero, basta credenze popolari

Il gatto nero è associato alla sfortuna, ma non è sempre stato così. Andiamo a conoscere meglio storia e carattere di questo felino in realtà molto pacifico e docile. Ancora oggi sono tante le persone che temono il peggio quando vedono un gatto attraversare la strada. La tradizione narra anche […]

todayAgosto 18, 2022

VERA HIT RADIO
(Radio Web Amatoriale)
Licenza SIAE 201900000012
Licenza SCF 0001/19
Licenza ItsRight 0007644

Supporta Vera Hit Radio
0%