Posts

#mangiamoitaliano – L’Uva di Puglia IGP

todaySettembre 25, 2021 3

share close

Vi piace l’uva dalla polpa croccante? Allora provate la gustosissima uva di Puglia, prodotta nell’intera regione e disponibile in tante varietà diverse e per lunghi periodi di tempo.
Infatti a seconda del tipo può essere bianca, rossa o nera. Oltre alla consistenza croccante della polpa è molto apprezzata per le qualità estetiche, in particolare le dimensioni e il colore intenso e brillante della buccia. Anche il sapore ovviamente non delude: l’uva di Puglia, in particolare la varietà bianca Italia, è molto zuccherina, ha un gusto dolce e un aroma intenso.
È così buona e genuina che ha ottenuto il riconoscimento europeo IGP, che ne garantisce la qualità e la provenienza.ù
L’uva di Puglia è un frutto molto energetico per via di tutti gli zuccheri velocemente assimilabili che contiene. L’uva è ricca di vitamine, sali minerali, fibre e sostanze antiossidanti, molte delle quali si trovano nella buccia, e contiene anche sostanze con effetto disinfettante, antivirale, diuretico e lassativo. Aiuta la digestione e il corretto funzionamento intestinale.
L’uva di Puglia è molto apprezzata per il consumo fresco, ma la sua dolcezza e il suo profumo intenso la rendono anche perfetta come ingrediente per la preparazione di dolci, marmellate, e addirittura piatti salati. Per esempio, provate ad aggiungere l’uva di Puglia a una gustosa insalata. Il segreto è bilanciare gli ingredienti dolci con quelli salati, in modo da ottenere un delizioso connubio. 

 

Ecco la ricetta dell’insalata di frutta e verdura con Uva di Puglia IGP

Ingredienti
1 grappolo di Uva di Puglia IGP varietà Italia
4 carote
1 finocchio
1 mela verde
1 cucchiaino di tè bianco
Lime
Olio EVO
Sale e pepe

Procedimento
Eliminate i semi, poi tagliate a cubetti gli acini, le carote e il finocchio e mescolate tutto. Preparate del tè bianco e lasciatelo raffreddare, poi versatelo sulla frutta e la verdura (circa 5 cucchiai), mescolate e lasciate insaporire per 20 minuti. Condite con sale, pepe, lime spremuto e olio EVO, e alla fine aggiungete la mela verde in fettine sottili.

(Se l’hai perso leggi e ascolta l’approfondimento Segreti in tavola dedicato alla ciliegia di Raiano)

L’articolo #mangiamoitaliano – L’Uva di Puglia IGP proviene da Dimensione Suono Soft.

Written by: Piero Mammarella

Rate it

Previous post


Similar posts

VERA HIT RADIO
(Radio Web Amatoriale)
Licenza SIAE 201900000012
Licenza SCF 0001/19
Licenza ItsRight 0007644

Supporta Vera Hit Radio
0%