Posts

Guide di Repubblica e i segreti delle Cinque terre

todaySettembre 12, 2021

share close

Un affascinante viaggio tra natura, gusto, mare e sentieri alla scoperta del Parco Nazionale delle Cinque Terre.
La nuova Guida di Repubblica, diretta da Giuseppe Cerasa, si snoda tra le bellezze di un angolo di Liguria capace di accalappiare ogni anno milioni di turisti.
Turisti che non possono fare a meno di assecondare il richiamo di Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore e di passeggiare tra i sentieri che collegano il parco e questi incredibili borghi.
Le Cinque Terre sono figlie di secoli e secoli di generazioni arroccate sui crinali, piegate a spaccar pietre per inventarsi terreni di cui vivere; di generazioni che lentamente si sono avvicinate al mare e su quel mare – così selvaggio – hanno consapevolmente costruito il proprio presente, senza forse nemmeno avere il tempo di considerare che stavano così edificando anche il proprio futuro.
Le Cinque Terre sono un microcosmo che sfida le leggi del buon senso, trasformandole e riadattandole a proprio uso e consumo. Sono il frutto del
lavoro costante degli uomini che un tempo decisero di viverci plasmando un territorio aspro e selvaggio – eppure dalla bellezza disarmante – fino a renderlo accogliente.
Ed è impossibile dimenticare che quello che bagna il parco e i cinque borghi è uno degli ecosistemi più affascinanti dell’intero Mediterraneo, caratterizzato da acque pulite e splendidi fondali; un mondo che delle Cinque Terre così come solitamente pensate ed immaginate – case strette l’una all’altra, sentieri e vitigni, chiese e scalinate – è l’imprescindibile contraltare, l’eterno doppio, l’altro pezzo d’un puzzle a due tessere.
Le une senza l’altro, semplicemente, non sono.
Luoghi che hanno ispirato artisti e poeti (da Dante a Montale), scenari che tolgono il fiato per la loro bellezza.
E poi quelle acque, da solcare per godere delle Cinque Terre da una prospettiva inedita.
In guida anche i prodotti tipici del territorio (dalle acciughe ai limoni) e i meravigliosi borghi che si scoprono a due passi dal parco. Quindi le testimonianze di Marcello Lippi, Dario Vergassola, Francesco Gabbani, Enrico Rava, Marco Ferrari e di quelle persone che di questi luoghi sono l’essenza.
Non potevano mancare le recensioni delle migliori insegne presso le quali trovare ristoro, fare acquisti e riposare.
In conclusione, spazio per i produttori di vino: sono la massima espressione di quella che viene definita “viticoltura eroica”.

(Se l’hai perso leggi e ascolta l’approfondimento con le Guide di Repubblica dedicato al lago di Trevignano)

L’articolo Guide di Repubblica e i segreti delle Cinque terre proviene da Dimensione Suono Soft.

Written by: Piero Mammarella

Rate it

Previous post


Similar posts

Posts

Piante grasse: ecco la regola da seguire

Si parla delle piante grasse come di piante che non hanno praticamente bisogno di nulla. Non è sempre vero. Se è vero che le piante grasse hanno bisogno di poca acqua, è altrettanto vero che non vanno lasciate del tutto a secco. Sono, d’altronde, un essere vivente che ha bisogno […]

todaySettembre 18, 2021

VERA HIT RADIO
(Radio Web Amatoriale)
Licenza SIAE 201900000012
Licenza SCF 0001/19
Licenza ItsRight 0007644

Supporta Vera Hit Radio
0%