Posts

Spinach Day

todayMarzo 26, 2021 2

share close

Buon Spinach Day a tutti! infatti oggi è il giorno in cui nel mondo si festeggiano questi ortaggi originari della Persia (l’area che ora è l’Iran), tanto che quando arrivarono in Cina, nel VII secolo, vennero chiamati “Erba di Persia” o “Verde persiano”. Sono arrivati in Europa qualche centinaia di anni dopo, in Spagna, e gli inglesi li chiamarono chiamavano “The Spanish Vegetable”. Ma la vera testimonial degli spinaci fu Caterina de ‘Medici: la nobildonna fiorentina si trasferì in Francia quando sposò il re Enrico II, e si racconta che amasse talmente tanto gli spinaci da farli servire ai suoi cuochi ad ogni pasto. Ed è per questo che ancora oggi, i pasti a base di spinaci sono spesso chiamati “fiorentini” in onore della città natale di Caterina de ‘Medici.

Quindi prendersi del tempo per celebrare la Giornata degli spinaci è un piccolo omaggio a questo ortaggio gustoso e sano.

Sfatiamo un mito: gli spinaci contengono sì ferro, ma non tanto come si crede. All’origine di questa credenza ci fu un errore di battitura: su un’etichetta qualcuno scrisse, invece di 3,4mg 34 mg ogni 100g.
Nonostante questo divertente aneddoto, gli spinaci sono veramente un alimento molto sano, che vale la pena integrare nella nostra dieta.
Sono infatti una fonte eccellente di carotenoidi, vitamine, minerali, e molecole ad azione antiossidante, utili per contrastare l’invecchiamento cellulare. Pare che aiutino a regolare i livelli della pressione sanguigna e che inoltre facciano molto bene alla salute degli occhi grazie al loro contenuto di zeaxantina e luteina.

Gli spinaci sono un ortaggio molto versatile: sono buonissimi da soli, cotti o crudi, ma anche in aggiunta ad altre ricette, per esempio insalate, torte rustiche, o all’interno di ravioli. Tra l’altro sono facili da conservare perché si possono anche congelare tranquillamente, e non perdono le loro proprietà nutritive!

Un segreto? Per migliorare l’assorbimento dei carotenoidi contenuti negli spinaci, conviene mangiarli cotti! La cottura infatti spezza i carotenoidi e ne facilita l’assimilazione nel nostro organismo. Meglio però non cuocere i nostri spinaci per troppo tempo, per non disperdere il contenuto vitaminico! Se invece li volete consumare crudi, vi consiglio di condirli con abbondante limone, ricco di vitamina C, per favorire l’assorbimento di ferro da parte del nostro organismo.

Se l’hai perso leggi e ascolta l’approfondimento Segreti in tavola dedicato ai segreti della World Water Day)

L’articolo Spinach Day proviene da Dimensione Suono Soft.

Written by: Piero Mammarella

Rate it

Previous post


Similar posts

VERA HIT RADIO
(Radio Web Amatoriale)
Licenza SIAE 201900000012
Licenza SCF 0001/19
Licenza ItsRight 0007644

0%