Posts

I segreti del Platano

todayMarzo 4, 2021 3

share close

Avete mai provato il platano?
Sicuramente ne avete sentito parlare. Sono dei frutti tropicali che sembrano grandi banane, e in effetti sono della stessa famiglia, ma presentano delle differenze fondamentali, prima tra tutte, si mangiano praticamente sempre cotti.

Questo perché i tempi di maturazione dei platani sono piuttosto lunghi, e questi frutti vengono raccolti e venduti quando sono ancora verdi, o al massimo gialli, mentre per poterli mangiare crudi bisognerebbe aspettare finché la buccia diventa nera, e vi assicuro che a quel punto non sembrano molto allettanti!

In molti paesi del Sudamerica (e non solo) il platano rappresenta il pane quotidiano, quasi letteralmente, perché accompagna veramente la maggior parte dei pasti. I platani infatti sono tra i frutti più versatili che esistano: quando sono ancora verdi hanno un sapore neutro e normalmente si friggono. Salati e tagliati a rondelle sono ottimi per farne delle chips, oppure sono spesso usati (sempre fritti) come una base per piatti di carne e pesce. I platani gialli, più zuccherini, sono perfetti per preparare piatti dolci, sempre dopo averli cotti, oppure per creare interessanti contrasti di sapori: per esempio in Colombia spesso vengono serviti platani ripieni di formaggi salati o carne.

Insomma, un po’ come le patate, i platani possono essere cotti in moltissimi modi diversi: fritti, al vapore, lessati… Oltre a essere così utile in cucina, il platano è un alimento molto salutare e nutriente, ricco di potassio, amido, vitamina A e C, fibre e carboidrati.

E anche se di solito si consuma fritto e salato, il mio segreto è aspettare che il platano sia un po’ più maturo e utilizzarlo per preparare una ricetta che più si avvicina al gusto europeo: il platano caramellato.

La ricetta

Ingredienti (per 4 persone):
– 4 platani gialli o neri
– Burro
– Rum
– Zucchero

Dopo aver sbucciato i platani, tagliateli a rondelle. Fate sciogliere due cucchiai di burro in una padella a fuoco medio, aggiungete le fette di platano e fatele cuocere fino a doratura, poi cospargetele di zucchero finché saranno caramellate. Aggiungete altro burro, girate le fette di platano e ripetete l’operazione. Quando la padella sarà quasi asciutta, aggiungete un po’ di rum e continuate a far cuocere finché sarà evaporato.

Se l’hai perso leggi e ascolta l’approfondimento Segreti in tavola dedicato ai segreti dell’isomalto)

L’articolo I segreti del Platano proviene da Dimensione Suono Soft.

Written by: Piero Mammarella

Rate it

Previous post


Similar posts

VERA HIT RADIO
(Radio Web Amatoriale)
Licenza SIAE 201900000012
Licenza SCF 0001/19
Licenza ItsRight 0007644

Supporta Vera Hit Radio
0%