Posts

Ginnastica mentale, sonno e alimentazione: i tre alleati della nostra memoria

todayGennaio 22, 2021 2

share close

Ginnastica mentale, sonno e alimentazione. Per migliorare la nostra memoria basta fare pochi e semplici esercizi ogni giorno, come ripetere ad alta voce una notizia, cambiare la mano con cui lavarsi i denti. Se la vostra scrivania è sommersa da post-it, lo smartphone squilla ogni dieci minuti per qualche avviso segnato sul calendario e ogni volta che uscite di casa dovete tornare indietro perché avete dimenticato la mascherina, vuol dire che è arrivato il momento di rimettere in forma la vostra memoria. Il primo consiglio per provare a esercitare la nostra memoria riguarda proprio l’uso di liste della spesa, rubriche o navigatori: Cerchiamo di farne a meno. Ad esempio se abbiamo un amico che chiamiamo con una certa frequenza, prendiamo il telefono e prima di dare l’invio alla chiamata leggiamo il numero e proviamo a ricordare le prime tre cifre, il secondo giorno aggiungiamo altre due cifre e così via, nel giro di pochi giorni avremmo imparato un numero di telefono senza grandi fatiche. Poi, Per stimolare il cervello può rivelarsi molto utile anche fare alcune attività abitudinarie in maniera diversa dal solito, più precisamente cambiando la mano.. Se siamo destrimani proviamo a lavarci i denti o metterci la crema sul viso con la mano sinistra. Ma oltre a questo tipo di allenamento, anche cambiare strada per tornare a casa, fare un tragitto diverso, può rivelarsi molto utile perché ogni volta che il cervello percepisce una novità, si attiva

(Se l’hai perso leggi l’approfondimento Good Life dedicato allo Shinrin Yoku )

 

L’articolo Ginnastica mentale, sonno e alimentazione: i tre alleati della nostra memoria proviene da Dimensione Suono Soft.

Written by: Piero Mammarella

Rate it

Previous post


Similar posts

VERA HIT RADIO
(Radio Web Amatoriale)
Licenza SIAE 201900000012
Licenza SCF 0001/19
Licenza ItsRight 0007644

Supporta Vera Hit Radio
0%